Rafting nel fiume Noce in Val di Sole

rafting Val di Sole

La Val di Sole è uno dei posti migliori al mondo per rafting e ovviamente siamo partiti proprio da qui. In una posizione super strategica sia per i lombardi che per i trentini, la Val di Sole è il paradiso per chi cerca un pò di avventura in montagna. Noi abbiamo provato rafting ma avremmo potuto scegliere tantissimi altri sport che spero di poterti raccontare presto. So che spesso si confondono Rafting, Canyoning, Kayak ma come puoi vedere dalla foto di questo articolo siamo in un piccolo gruppetto all’interno del gomme, pagaie nelle mani e giù per il fiume.

 

Noi ci siamo affidati a Ursus Adventures per fare questa esperienza e ne faremo altre diverse con loro!

E' PERICOLOSO?

Come tutte le cose di questo mondo, dipende da quanto si utilizza la testa nel farle.

I ragazzi di Ursus Adventures, ai quali ci siamo affidati per quest’avventura (la loro parola d’ordine) ci hanno guidati, dalla teoria alla pratica di questo sport. Sì, c’è anche una teoria, un’introduzione a come ci si comporta sul gommone, le posizioni, i comandi e poco altro, ma fondamentali per il divertimento una volta a bordo.

Adesso però partiamo!!

IL PERCORSO

La lunghezza totale del percorso è di 15 km, un’esperienza intensa ma anche con una buona durata, divisa in due tratte. La prima di 10 km partenza dal centro Ursus a Ossana fino a Dimaro, da qui si fa un piccolo trasbordo in bus. In bus privato si arriva fino a Malè per la seconda tratta dei restanti 5 km fino a Cavizzana.

Durante il primo tratto si incontrato diverse rapide che renderanno l’esperienza adrenalinica e da ricordare: le rapide del campo dello slalom dove vengono anche fatti i mondiali di canoa, e la rapida del depuratore. Per gli intenditori sono rapide di quarto grado (no non del programma tv).

 

Nella seconda tratta, la più eccitante a parer mio, ce ne sono quattro invece di rapide, molto tecniche (questo me lo han detto i ragazzi, quindi fidatevi).  Si chiamano Gole Boschive, Millebuchi e Tremontagne e sul finale rapida di Castello. 

 

Rispetto a tanti altri fiumi il Noce è molto tecnico perchè ci sono molti sassi sul fondale e quando l’acqua è ridotta bisogna saper gestire la cosa o essere insieme a una guida esperta.

 

 

rafting Val Di Sole

MA SI FINISCE NEL FIUME?

Possibile, e se non ti tieni bene con i piedi, probabile.

Le nostre guide ci hanno però istruito sulla posizione perfetta per evitare questo piccolo inconveniente che, anche se avviene e si seguono le istruzioni può essere quasi divertente. La posizione ottimale dipende se sei davanti o dietro nel gommone, o incroci i piedi nell’apposita fascia, oppure lo infili nel tubo di fronte a te.

 

Se si finisce in acqua che si fa?

I ragazzi ti istruiranno sicuramente a come comportarsi in questo caso ma intanto ti do due dritte. 

Innanzitutto non cercare di alzarti in piedi, anche se ti verrà naturale, i sassi sul fondale e la forza della corrente non te lo permetteranno. Fatti trascinare all’acqua, in posizione di sicurezza a pancia in su oppure nuota per ritornare all’imbarcazione, i tuoi compagni ti faran salire o ti porgeranno la pagaia per recuperarti.

 

NOI CI SIAMO FINITI APPOSTA NEL FIUME

 

Le guide per farci prendere confidenza con le onde e l’acqua ci han fatto lanciare in un luogo apposito dentro il fiume. Da qui si prova a lasciarsi cullare e poi a nuotare. Imparare a voce è sicuramente utile ma la prova pratica sicuramente istruisce di più.

VUOI VENIRE A FARE RAFTING O CANYONING CON NOI?

Se dopo aver letto questo articolo ti è venuta una voglia irrefrenabile di cavalcare le rapide del fiume Noce facendo rafting o provare canyoning, sei nel posto giusto!

rafting Val Di Sole

QUANDO ANDARE?

Il periodo di piena, dove abbiamo più acqua a causa dello scioglimento dei ghiacci a monte va da Fine Maggio a metà Giugno. In questo periodo la navigazione è molto più adrenalinica a causa proprio dello riempimento del letto del fiume. 

 

Man mano che ci si allontana da questo periodo l’acqua cala ma qui entrano in gioco le rocce sul fondale.

Il fiume Noce è la location numero uno in Europa per il rafting. Questo non significa che è riservato agli esperti ma neofiti come noi, famiglia e bambini sopra i sei anni possono sicuramente divertirsi. Credo sia super indicato per gruppi di giovani come noi per trascorrere una giornata nella natura, a risvegliare l’adrenalina che c’è in noi e godersi una birra post pagaiata sotto al sole.

 

Vuoi partecipare a eventi sportivi con attività nella natura come rafting? Puoi unirti alla community Take the plane e far parte dei nostri gruppi quando organizziamo queste giornate. Ti basterà inserire qui sotto la tua mail e riceverai gli eventi, weekend, giornate e viaggi di gruppo in anteprima nella tua casella mail.

Sali a bordo

* indicates required
viaggio di gruppo Israele

Rispondi